La Formula 1 su Netflix dal 2018?

La Formula 1 e Netflix stanno cercando un’intesa per trasmettere in streaming la Formula 1 già dalla stagione 2018.

Il leader del settore della distribuzione via internet di film, serie TV e documentari on demand, potrebbe quindi incontrare la massima serie dell’automobilismo a ruote scoperte.

Entrambe le aziende trarrebbero importanti benefici dall’accordo che potrebbe nascere per la trasmissione degli eventi della Formula 1 via internet.
La conferma del fatto che le trattative sono già in corso è arrivata direttamente da Sean Bratches, direttore commerciale della Formula 1. Proprio Bratches, in una conferenza stampa tenutasi al Circuito delle Americhe, ha annunciato il possibile sbarco della categoria automobilistica su Netflix.

Il cinquantasettenne tedesco ha dichiarato: “Stiamo cercando di raggiungere un accordo con Netflix per il prossimo anno. Liberty Media ha sempre messo in primo piano l’ampliamento dei canali multimediali. Crediamo che nel mondo di oggi serva una maggiore apertura verso internet e in tal senso abbiamo dei progetti in cantiere. Come già detto, stiamo discutendo anche con Netflix per una partnership nel 2018, ma al momento non posso aggiungere nulla. È una situazione in fase di evoluzione. Questa sarebbe una svolta nel modo di trasmettere la Formula 1, dopo che negli ultimi periodi si sono susseguite diverse voci in merito alla trasmissione in Italia e nel Mondo del mondiale di Formula 1.

Recentemente anche altri sport come la NFL hanno deciso di sbarcare su piattaforme di distribuzione via internet: la lega americana di football ha infatti siglato un accordo con Amazon per la trasmissione in diretta streaming delle 10 migliori partite del campionato. Il tutto alla ‘modica’ cifra di 50 milioni di dollari.

Credit photo: Photo4 S.r.L.