Le dichiarazioni di Hamilton, Bottas e Verstappen dopo il GP Spagna

Le parole della top 3 alla conferenza stampa post-gara di Barcellona

Lewis Hamilton: “Se ho vinto la gara alla partenza? No, avevo un grande passo, ma quella ha certamente aiutato. Qui è difficile inseguire gli avversari, quindi stare davanti era fondamentale. Sono contento del lavoro del team, volevo redimermi della prestazione nelle qualifiche. Io e Valtteri ci rispettiamo molto, combattiamo duramente ma siamo leali e lavoriamo bene insieme. Siamo la coppia migliore. Futuro in Ferrari? Amo le loro auto stradali, ma lavoro con Mercedes da molti anni e non mi vedo da nessun’altra parte. Saremmo contenti se ci fosse più competizione con Ferrari e Red Bull, ma questo non vuol dire che al momento siamo rilassati. Siamo sempre concentrati, gara per gara, cercando di dare il massimo.”

Valtteri Bottas: “Ho sentito qualche vibrazione nella frizione alla partenza, non voglio criticare nessuno, ma capiremo cosa è successo. Complimenti a Lewis e alla Mercedes, stiamo in un momento grandioso ed è bello sapere che la macchina è competitiva. Questo però non vuol dire che anche a Monaco saremo così forti. Sono stato vicino a Lewis alla ripartenza per vedere se potevo sfruttare una possibilità, ma qui è difficile superare. Quando si è allontanato, abbiamo deciso di risparmiare. La perdita olio di venerdì? Non siamo preocuppati per quel problema.”

Max Verstappen: “Sono molto contento per il podio, è stata fondamentale fare una buona partenza. Mi sono trovato al posto giusto e questo mi ha aiutato, poi ho fatto il mio ritmo. Ottimo passo gara, rispetto a Baku abbiamo forse perso qualcosa da Mercedes ma guadagnato sulla Ferrari. La nostra è una buona macchina ma non è migliore di Mercedes in nessun assetto. Forse potremmo fare bene a Monaco, Singapore o Messico, ma a Monaco non saremo forti come lo scorso anno.”

About the Author

Andrea Mattavelli
Nato a Gallarate (Varese), classe 1995, appassionato di corse e del motorsport dall'epoca Schumacher-Ferrari. Cresciuto con la Formula 1, ora appassionato di tutte le varie categorie dell'automobilismo (inclusa la Formula E) ;)