Leclerc: “Ho dimostrato di essere pronto per la F1!”

Charles Leclerc, fresco vincitore del campionato di Formula 2 pensa di essere ormai pronto ad affrontare il salto che potrebbe portarlo in Formula 1 già dalla stagione 2018.

Il ventenne monegasco è stato più volte associato alla Sauber, team che gli ha anche dato la possibilità di affrontare alcune sessioni di prove libere al volante della C36, vettura su cui ha anche effettuato i test Pirelli sul tracciato di Città del Messico.

Per Leclerc, dal punto di vista personale, il 2017 è stato un anno da dimenticare, vista la scomparsa del padre Herve (che lo accompagnava ad ogni Gran Premio). Dal punto di vista sportivo però, la stagione 2017 di Leclerc è semplicemente da Incorniciare: vittoria del campionato, esordio in Ferrari con primato nei test di Budapest e conferma di quattro sessioni di FP1 con la Sauber.

A Reuters, il pilota della Ferrari Driver Academy ha dichiarato: “Quando vinci il campionato di Formula 2, hai già dimostrato di essere pronto per la Formula Uno. Non puoi fare più di così! Spero di avere adesso la possibilità di fare il salto.”

Il monegasco ha poi continuato: “Se guardo com’ero otto anni fa, il lato mentale era sicuramente la mia più grande debolezza. Adesso invece è il mio punto di forza. Sicuramente questa maturazione mi ha aiutato ad affrontare tutti i momenti difficili degli ultimi due anni. Proprio questi avvenimenti mi hanno aiutato a crescere come persona e come sportivo”.