Massa punta su Hamilton per il 2018: “La Mercedes sarà dalla sua al 100%”

Seppur abbia appeso il casco al chiodo, Felipe Massa non smette di guardare la Formula 1. Il brasiliano, che nelle ultime 4 stagioni ha corso per la Williams, ha lottato per il titolo mondiale nel 2008, quando ad Interlagos ha fatto suo il mondiale con la Ferrari per pochi secondi. Poco dopo, infatti, Lewis Hamilton (allora con la McLaren-Mercedes) sorpasserà all’ultima curva Timo Glock, consentendogli di guadagnare quel punto che gli serviva per prendere il primo dei suoi 4 titoli iridati.

Secondo Felipe sarà proprio il britannico il favorito per il 2018. Questo perchè, sempre secondo il brasiliano, la Mercedes gli riserverà un trattamento ‘favorevole’ al #44.  Nel 2017 egli è arrivato davanti al compagno Valtteri Bottas di 58 punti. “Il prossimo anno il team sarà tutta dalla sua parte, al 100%.” – spiega Massa a motorsport.com “Non avrà più problemi come quando c’era Rosberg accanto. Tante cose sono a suo favore e credo che si possa migliorare sempre di più.”

Nell’anno appena passato Lewis Hamilton ha guadagnato la sua quarta corona, mettendolo alla pari di leggende come Michael Schumacher, Juan Manuel Fangio e Alain Prost. Ma non sono tanto le 9 vittorie stagionali a prendersi la stima di Massa. Più che altro è stata la reazione dell’inglese dopo un inizio difficile, causato dai problemi iniziali alla sua W08.

“Hamilton ha dovuto combattere con alcuni problemi nelle prime gare, ma poi le ha risolte alla grande.” – commenta il brasiliano – “Ha fatto un lavoro perfetto. Si vede che si diverte a guidare. Riesce ad ottenere sempre il meglio e lo merita assolutamente. Quest’anno ha dimostrato di non avere nulla da invidiare a quelli che hanno fatto la storia della Formula 1.”