McLaren, Alonso: “Bella gara, ora vogliamo lottare con la Red Bull”

REUTERS/Brandon Malone

Fernando Alonso e la McLaren sono tornati. Non sono ancora al top, ma in Australia hanno dimostrato di poter competere per la zona punti con la nuova PU Renault. Il risultato, dopo una gara incredibile come quella di Melbourne è un doppio arrivo a punti. Fernando chiuderà la gara di Albert Park davanti alla Red Bull di Max Verstappen per un super 5° posto (9° Vandoorne). E per lo spagnolo, il bello deve ancora arrivare.

CLICCA QUI PER L’ARTICOLO DELLA GARA

“Che bella gara, ora sappiamo di essere competivi.” – ha detto Alonso“Non ho mai perduto la grinta o la speranza, il problema era che non avevamo potenza (riferito alla PU Honda) per lottare per queste posizioni, ruota e ruota. Negli ultimi 20 giri non ho sofferto tanto per difendermi da Verstappen, ma credo che abbiamo un potenziale nascosto da giocarci.”

L’ispanico prosegue: “Già adesso il pacchetto Mclaren-Renault è molto forte, ma lo sarà di più. Arriveranno degli aggiornamenti per telaio e motore nelle prossime gare. Abbiamo ottime sensazioni, ma la strada è ancora molto lunga. Adesso andiamo in Bahrain con grande carica e con la voglia di lottare con i 3 top team. Vogliamo quindi lottare con la Red Bull, è il nostro prossimo obiettivo.”