Mercedes-Ocon per il 2020?

Toto Wolf alla fine ha scelto Russell per la Williams. Ocon rimarra alla Mercedes come terzo pilota, ma per lui si apre una suggestiva ipotesi per il 2020.

Il mercato dei giovani prodigi. Sarà questo il soprannome del mercato piloti 2018. Sono stati molti i piloti di prospettiva trattati in questa finestra. Partendo da Leclerc, passando per Giovinazzi e Norris, per poi arrivare a George Russell.

Il giovane pilota britannico nel 2017 si è laureato campione in Gp3 e quest’anno è in testa al campionato di Gp2, nello scorso anno, inoltre, ha avuto l’opportunità di poter disputare le prove libere di Formula 1 nei GP di Rio e Abu Dhabi con la Force India. Ora la grande chance sponsorizzata da Toto Wolff, che gli ha permesso di poter firmare un contratto con una delle scuderie storiche della F1, la Williams.

 

Immagine correlata

Il team principal Mercedes ha preferito il pilota britannico allo sciagurato Estaban Ocon. Esteban, come George, fa parte della junior driver academy della scuderia di Stoccarda, che ha deciso di trattenerlo per il 2019 come terzo pilota.

Il pilota francese non l’ha presa bene. La maledizione iniziata in estate, con il caos Force India, non sembra volerlo abbandonare e non lo farà in questa sessione di mercato, che lo ha portato fuori dalla griglia 2019, anno in cui il giovane pilota puntava a prepararsi per il grande salto in un top team. Ma nulla è perduto.

Wolf, infatti non si è dimenticato di lui e sembra che gli stia già preparando un sedile per il 2020. Il sedile in questione appartiene alla Mercedes, ovvero quello attualmente occupato da Valteri Bottas. Il contratto del Finlandese scade proprio nel 2020, anno in cui Wolff potrebbe decidere di lanciare Esteban, facendosi perdonare per il caso Russell-Williams e provocando un clamoroso colpo di scena che darebbe una svolta diametralmente opposta a quella degli ultimi mesi per il giovane pilota francese.

Per il momento è solo uno scenario, ma il terreno fertile c’è. Wolff stima Ocon da tempo immemore e la scelta di preferire Russell per la Williams potrebbe diventare il sintomo di questa clamorosa trattativa pronta ad infiammarsi e ad accompagnare il povero Bottas per tutto il 2019.

Risultati immagini per wolff ocon