Mercedes: terza doppietta su tre gare

2019 Chinese Grand Prix, Sunday - LAT Images

La Mercedes ha letteralmente passeggiato verso la vittoria a Shangai. Nessuna strategia e nessun problema, solo una corsa senza ostacoli verso la vittoria

Le Frecce d’Argento tornano dalla Cina con un weekend da incorniciare. Bene al venerdì, monopolio della prima fila al sabato, e doppietta tranquilla alla domenica. Una vecchia pubblicità recitava “Cosa vuoi di più dalla vita?”. Mentre voi pronunciate la risposta (perchè lo farete, non prendiamoci in giro), io proseguo. 

Le Mercedes non hanno mai faticato sulla pista di Shangai disegnata dal tedesco Tilke, tranne per la piccola imperfezione di Bottas in partenza. Di fronte ad uno strapotere così ci si deve solo inchinare. Era impossibile per le Ferrari stare davanti alle frecce d’argento. 

Lewis Hamilton ha conquistato la seconda vittoria su tre gare, tre gare in cui la Mercedes ha fatto doppietta. Il britannico ha effettuato una partenza perfetta, sopravanzando il suo compagno di squadra allo spegnimento dei semafori.
A fine gara, Lewis Hamilton ha dichiarato: “Non è stato il più semplice weekend di gara, ma il risultato è stato fantastico per il team. Tutti hanno lavorato duramente per ottenerlo. Nei giorni che hanno preceduto il Gran Premio non eravamo certi di quale fosse la nostra posizione rispetto alla Ferrari, credendo che loro sarebbero stati veloci quanto lo sono stati in Bahrain. Valtteri è stato velocissimo per tutto il weekend ed oggi ha fatto un ottimo lavoro. Fare una doppietta nel millesimo Gran Premio è qualcosa di davvero speciale. La strategia è stata perfetta e siamo riusciti a gestire tutta la gara al meglio. Devo ringraziare i miei fan, che mi hanno regalato un weekend incredibile. Mi hanno dato il benvenuto quando sono arrivato in aeroporto, sono stati con me in ogni momento. Aspettavano anche fuori dall’hotel durante la notte. Grazie a tutti quelli che mi supportano. Non so cosa ci riserverà la prossima gara, ma non vedo l’ora di arrivarci”.

Leggermente diversa la gara di Valtteri Bottas che, partendo dalla pole position, non è riuscito a mantenere la prima posizione.
Il finlandese si è detto felice per la squadra ma non totalmente soddisfatto del risultato personale. 

Al termine della gara, Valtteri Bottas ha dichiarato: “Per noi è stato un perfetto inizio di stazione. Non potevamo nemmeno lontanamente immaginare tre doppiette consecutive, quindi devo ringraziare tutti quelli che hanno lavorato duramente per questo risultato. Abbiamo gestito al meglio ogni cosa per massimizzare il risultato di ogni opportunità. Per quanto mi riguarda, sono un pò infastidito dalla mia performance. Partivo dalla pole position ed ero partito bene ma, appena sopra la linea dello start, ho perso aderenza ed i miei pneumatici posteriori hanno iniziato a pattinare. Così ho perso la posizione e Lewis è passato davanti. Purtroppo una piccola imperfezione ha deciso il resto della gara. Però c’è un lato positivo, e cioè che lasciamo Shangai dopo una prestazione sostanziosa, migliore di quella del Bahrain. Siamo in una buona posizione, ma dobbiamo restare concentrati. Baku ci presenterà delle nuove sfide interessanti tra due settimane, e non vedo l’ora di arrivarci”

About the Author

Daniele Zindato
Nato 23 anni fa, studente di Marketing e con passione smisurata per i motori e per il motorsport.