Mescole GP Australia: le scelte dei piloti

La FIA ha comunicato a Pirelli il numero di pneumatici e relative mescole scelti da ciascun pilota per il Gran Premio d'Australia

@ Steven Tee / LAT Images

La casa milanese fornitrice degli pneumatici ha rilasciato la scelta di mescole e pneumatici da parte dei piloti in occasione del Gran Premio d’Australia che si disputerà sul circuito dell’Albert Park: le mescole a disposizione dei piloti saranno chiaramente le P Zero White Hard, Yellow Medium e Red Soft rispettivamente con compound C2, C3 e C4 equivalenti alle Soft, Supersoft ed Ultrasoft della stagione 2018.

Quello di Albert Park è un circuito stradale semi-permanente che non viene utilizzato spesso durante l’anno, quindi può essere particolarmente ‘sporco’ e scivoloso a inizio weekend. I rettilinei non sono molto lunghi e le velocità in curva sono generalmente medio-basse. L’aderenza in curve quasi tutte diverse è un elemento particolarmente chiave su questa pista.

Strategie equilibrate per Mercedes e Ferrari con Red Bull e Haas dotate di un set aggiuntivo di Hypersoft (9 a fronte di 8). Renault è l’unica a raggiungere un numero di treni di Soft (C4) pari a 10 per ciascun pilota mentre i compound relativamente più duri (C2 eC3) sono in media  2-3 set per pilota.