News di mercato Formula 1

Ricapitoliamo la situazione mercato Formula 1 in base agli avvenimenti e alle dichiarazioni recenti.

Secondo la rivista tedesca Auto Bild Nico Rosberg è un candidato plausibile per diventare il team manager della Mercedes in Formula E, che entrerà nella competizione a partire dal 2019.

Rosberg si è già incontrato con il capo della competizione, Alajandro Agag, a Monaco“, riporta Auto Bild. “Non vi sono ancora certezze, ma vi è molto da dire a riguardo. Rosberg è un grande sostenitore dell’e-mobility e ha espresso anche interesse per il ruolo di team manager, considerando inoltre che è ancora un volto Mercedes“.

Non sarebbe il primo ex campione del mondo di Formula 1 a diventare team manager di una scuderia di Formula 1, in quanto vi è il precedente di Alain Prost (Renault e-DAMS).

Nico Rosberg, vincitore del mondiale 2016 e ritiratosi nello stesso anno

 

Sebastian Vettel ha dichiarato di non avere fretta nel firmare il prolungamento del contratto con la Ferrari, ma ha anche aggiunto che va tutto bene e che si aspetta di continuare con la scuderia di Maranello oltre il 2017. La Ferrari ha avanzato una proposta faraonica al tedesco.

Sebastian Vettel, leader del mondiale 2017 con un solo punto di vantaggio su Lewis Hamilton

 

Gene Haas ha dichiarato che Kevin Magnussen e Romain Grosjean saranno confermati come piloti alla guida delle monoposto della scuderia della Carolina del Nord anche per la prossima stagione. Sospiro di sollievo per il pilota danese, che non ha nascosto la sua tensione dichiarando che nell’ultima parte della stagione si parlava sempre di contratti ma non veniva deciso nulla.

Grosjean e Magnussen, 29 punti in due con la Haas finora

Sergio Perez, il cui contratto con la Force India scade a fine stagione, ha affermato di voler firmare un nuovo accordo dopo la pausa estiva. Sarà con la scuderia di Mallya o altrove? Si è spesso parlato di un suo approdo in Ferrari al posto di Kimi Raikkonen, ma al momento non vi sono certezze.

perez_forceindia
Sergio Perez precede di 9 punti il compagno di scuderia Esteban Ocon

La Renault ha dichiarato che Jolyon Palmer sarà confermato alla guida della monoposto francese almeno fino al termine di questa stagione, allontanando quindi le voci che vorrebbero Kubica tornare al volante di una vettura di Formula 1 nel mondiale.

Palmer non ha mai convinto ed è stato sempre all’ombra di Hulkenberg