Pirelli vicina all’acquisto dell’Autodromo di Interlagos?

Il tracciato di Interlagos versa ormai da tempo in condizioni economiche difficili, e la città di San Paolo sta per avviare la privatizzazione dell’impianto.

Sembra che ad essere particolarmente interessata ad una parte dell’impianto sia la Pirelli, produttore di pneumatici che attualmente fornisce tutte le monoposto di Formula 1.
A rafforzare questa ipotesi, c’è anche la visita a Milano di Joao Doria, sindaco di San Paolo che proprio nella città meneghina ha incontrato Marco Tronchetti Provera.

Proprio il presidente di Pirelli è stato citato dal sindaco di San Paolo nella conferenza tenuta assieme a Giuseppe Sala, attuale sindaco di Milano. Doria avrebbe esplicitato la via intrapresa dal comune di San Paolo e dalla Pirelli per risolvere il problema dell’autodromo.

L’azienda italiana ha manifestato il proprio interesse in un comunicato pubblicato sulla testata O estado de S. Paulo ma si chiama fuori per un’immediata trattativa: “Pirelli supporta l’iniziativa del sindaco e il suo impegno per trovare dei nuovi investitori, ma la compagnia al momento non sta contemplando alcun coinvolgimento diretto.”

Doria ha dichiarato: “Pirelli vanta una forte presenza sia in Brasile sia in Formula 1, quindi ho voluto incontrare il presidente per discutere della privatizzazione del circuito e mi ha detto che esporrà la faccenda agli investitori cinesi. Quello che ci auguriamo? Vogliamo che Interlagos venga privatizzato, il quartier generale della Pirelli, del resto, è proprio a San Paolo.”