Presentata la Haas VF-18

Haas VF-18

Il team americano che lavora in stretta collaborazione con la Ferrari ha presentato in anteprima la monoposto che disputerà l’edizione 2018 del campionato mondiale di Formula 1.
L’attesa è finita, quindi, per tutti gli appassionati che aspettavano con ansia di vedere come sarebbero cambiate le monoposto con l’arrivo dell’halo.

Haas VF-18

Haas Formula 1 Team ha pubblicato a sorpresa i render della nuova monoposto ed un video su YouTube in cui si vedono molti particolari della vettura.
Altra cosa che salta subito all’occhio, oltre all’introduzione dell’halo, è la scomparsa della pinna di squalo sul cofano motore e la scomparsa della T-Wing.

Haas VF-18

Altra area che ha richiesto importantissimi sforzi è stata quella del peso, visto che l’halo risulta essere molto pesante e visto che la FIA ha imposto il limite minimo di peso per ogni pilota.
Gunther Steiner, team principal della squadra americana, ha dichiarato: “Le regole sono rimaste piuttosto stabili tra il 2017 e il 2018, quindi la VF-18 è un’evoluzione della nostra macchina rispetto all’anno scorso. C’è meno rivoluzione e più ricercatezza dei dettagli. Vedrete molti elementi della macchina dello scorso su quella di quest’anno. La maggior parte degli sforzi hanno riguardato la diminuzione del peso della vettura”.

Haas VF-18

 

Il proprietario del team, l’americano Gene Haas, si dice soddisfatto del lavoro svolto per mettere a punto la monoposto 2018 ed è convinto che il 2018 possa portare molte soddisfazioni alla scuderia americana: “Abbiamo eliminato molte delle variabili in cui sapevamo di essere deboli. Ci siamo concentrati sugli elementi utili a creare una base di lavoro competitiva per colmare il divario con i migliori team”.

Haas VF-18