Raikkonen e Gasly penalizzati: partiranno dalla pit lane

Raikkonen: "Abbiamo il potenziale per migliorare"© RaceFans.net

L’ala anteriore della monoposto del finlandese non ha superato i controlli tecnici e partirà dalla pit lane, mentre il francese ha consumato più benzina di quella concessa

Il technical scrutineering di Baku non ha sorriso ai sorteggiati.
Kimi Raikkonen e Pierre Gasly sono stati infatti squalificati dalle qualifiche del Gran Premio di Baku a causa di due diverse irregolarità. 

La monoposto del finlandese è stata sottoposta alle verifiche di flessione dell’ala anteriore ed è stata riscontrata una maggiore flessione di quella massima consentita dal regolamento.
Per quanto riguarda il francese, invece, ad essere irregolare è stato il consumo di benzina. La Red Bull del francese, infatti, avrebbe ecceduto il limite di 100 kg/h imposti dalla Federazione, motivo per cui è arrivata la squalifica d’ufficio. 

A Raikkonen e Gasly, si aggiungerà anche Kubica, a cui è stato accordato il permesso di partire dalla pit lane dopo il botto di ieri. 

A sorridere, in questa pioggia di penalità, è Charles Leclerc, che partirà dall’ottava piazzola della griglia di partenza. 

Il documento che ufficializza la squalifica di Gasly
Il documento che ufficializza la squalifica di Raikkonen

About the Author

Daniele Zindato
Nato 23 anni fa, studente di Marketing e con passione smisurata per i motori e per il motorsport.