Ralf Schumacher: “Non abbiamo un nuovo Bottas”

Ralf Schumacher frena gli entusiasmi per Valtteri Bottas. Il finlandese della Mercedes, dopo la vittoria nel GP Australia, si è preso la sua ‘rivincita’ contro chi lo aveva criticato dopo il 2018. Egli ora viene definito da molti come una persona nuova, e non solo per la sua barba. Tuttavia, il fratello di Michael Schumacher non pensa che una gara basti per vedere un vero cambiamento.

“Non abbiamo a che fare con un nuovo Bottas.”, commenta Ralf a motorsport-total.com. “In qualifica è stato dietro a Hamilton anche se per un solo decimo, mentre in gara Lewis ha avuto un problema alla partenza e un danno al fondo. La vittoria di Valtteri è positiva, ma Lewis con una W10 integra gli sarebbe stato davanti. Ne sono sicuro.”

”Bottas come pilota è veloce, ma non costante. La forza di Lewis è sempre stata la sua consistenza, l’abilità nel sfruttare il momento giusto. Sinceramente mi sorprenderebbe vedere Valtteri migliorato così tanto, anche sul punto di vista del carattere, in un solo inverno.”, conclude l’ex-pilota tedesco.

About the Author

Andrea Mattavelli
Nato a Gallarate (Varese), classe 1995, appassionato di corse e del motorsport dall'epoca Schumacher-Ferrari. Cresciuto con la Formula 1, ora appassionato di tutte le varie categorie dell'automobilismo (inclusa la Formula E) ;)