Red Bull, Marko: “Pronti a lasciare la F1 se partnership con Honda non funzionasse”

La mossa della Red Bull di accassarsi a Honda per il prossimo biennio è oggetto di continue discussioni. I tifosi sono divisi tra chi pensi sia un accordo azzeccato e tra chi invece la vede come l’ultima spiaggia per il team di Milton Keynes. Di certo la Red Bull sta facendo all-in sulle power unit della casa giapponese. Ed è lo stesso Helmut Marko, consulente della squadra austriaca, a dichiararlo a Sportweek.

“Siamo soddisfatti della grande partnership con Honda nei prossimi anni.”, ha detto Marko. “Ma se per qualsiasi motivo si rivelasse un fallimento, la Red Bull lascierà la Formula 1. La collaborazione con Toro Rosso? Finora sta andando bene. Dopo il triennio fallimentare con la McLaren, Honda era vicina a lasciare la Formula 1. Attraverso intense conversazioni, abbiamo convinto i giapponesi che sarebbero potuti ripartire con noi.”

About the Author

Andrea Mattavelli
Nato a Gallarate (Varese), classe 1995, appassionato di corse e del motorsport dall'epoca Schumacher-Ferrari. Cresciuto con la Formula 1, ora appassionato di tutte le varie categorie dell'automobilismo (inclusa la Formula E) ;)