Red Bull, Ricciardo euforico: “Vittoria inattesa, ho ripagato il team del loro lavoro!”

Il week-end del GP Cina di Daniel Ricciardo potrebbe essere visto come un film. 24 ore fa rischiava addiritura di non prendere parte alle qualifiche causa un problema al turbo nelle FP3. Il team riesce a rimetterlo in pista e l’australiano si qualificherà 6°. Poi in gara, una Safety Car e una ulteriore sosta al momento giusto permettono a Ricciardo di scatenarsi e, a furia di sorpassi, di vincere una gara incredibile con la Red Bull.

Sul podio, Daniel dichiara: “E’ una vittoria inattesa, 24 ore fa rischiavo anche di non prendere parte alle qualifiche. Il team ha fatto un lavoro fantastico e li ho ripagati con questo primo posto. Oggi mi sono proprio divertito, a volte si presenta una sola opportunità e devi concretizzarla. E io l’ho sfruttata come meglio non potevo. La mia vittoria più dolce? Non lo so, ma le gare che vinco io sono sempre quelle più divertenti.”

Poi nell’area interviste, l’australiano dice: “Non so perchè, ma questa vittoria sembra effettivamente molto diversa rispetto alle altre. Sarà una stagione molto importante per me, e anche molto interessante. Ma al momento non penso al futuro, penso solo a dare il massimo gara dopo gara e a raccogliere le opportunirà che ci sono. Oggi l’ho fatto e sono felice.”