Williams: anche Ericsson in trattativa per il 2018

Dopo quelli di Robert Kubica e Jolyon Palmer, un altro nome s’è aggiunto nel ‘casting’ della Williams per l’eventuale dopo Massa. Si tratta dello svedese Marcus Ericsson, pilota della Sauber alla sua quarta stagione in Formula 1. Nonostante sia ancora a zero punti in quest’anno, Marcus sta provando ad ottenere sedili più prestigiosi per la prossima stagione. Anche perchè Marchionne intende acquistare il team svizzero per farne un Junior Team Ferrari, così da far crescere i propri giovani piloti Antonio Giovinazzi e Charles Leclerc.

L’affare non è tanto fattibile, non solo perchè Ericsson ha perso sin qui tutti i confronti che ha avuto con i suoi compagni di squadra, ma anche perchè in squadra c’è già confermato Lance Stroll, pilota giovane e pagante, e il team vorrebbe affiancargli un pilota esperto. Ma Marcus è tutt’altro che abbattuto e si dice fiducioso per le prossime settimane: “So che i miei manager stanno trattando non solo con la Sauber, ma anche con altri team, inclusa la Williams. Fuori dalla F1? Non si può mai essere sicuri, ma il mio obiettivo è proprio quello di rimanerci per la prossima stagione”.