Wolff: “Nuove power unit per tutti i team Mercedes!”

La Mercedes porterà in Canada le nuove power unit per il team principale e per i team clienti.

Toto Wolff ha spiegato come la Mercedes abbia atteso per far debuttare le nuove power unit in Canada, rinunciando a cambiare le power unit di Hamilton e Bottas per il GP di Monaco.
“Non useremo molte volte la frase ‘limitare i danni’ – dice il manager austriaco – sapevamo di essere la terza forza a Monaco e così è stato. Sappiamo che i risultati passati non offrono nessuna garanzia per il futuro, ma andiamo a Montreal con molto ottimismo. Il tracciato canadese è uno dei tracciati di maggior successo per Lewis e nelle passate stagioni abbiamo fatto molto bene.”

Il manager ha anche parlato degli pneumatici: “Dovremo sfruttare al meglio tutte le mescole, Hypersoft inclusa. Se non dovessimo riuscirci, allora non emergeremo e non riusciremo a vincere”.

Nuove power unit per tutti i motorizzati Mercedes

Toto Wolff ha anche parlato del campionato e dei team clienti: “L’anno scorso, all’arrivo in Canada eravamo messi peggio in entrambe le classifiche. Adesso, al primo terzo della stagione siamo in testa in entrambe le classifiche ma sappiamo che la lotta con Ferrari e Red Bull è più serrata di prima. Non c’è un momento di relax. Inoltre, faremo debuttare le nuove power unit e le installeremo sulle monoposto di Hamilton e Bottas. Anche tutte le vetture equipaggiate con le specifiche Mercedes passeranno alle nuove power unit. Stiamo spingendo molto per aumentare le performance delle power unit nel minor tempo possibile. Come tutti gli altri weekend della stagione, anche questo sarà un weekend combattuto.”

La Mercedes, quindi, già dal venerdì avrà molti dati da analizzare per comprendere come si comportano le nuove power unit. Inoltre, come detto dallo stesso Cowell, i benefici maggiori si vedranno in qualifica, dove i motori saranno spinti al massimo già da subito.