Agag vuole rilevare tutte le azioni della Formula E!

Alejandro Agag vuole diventare il padrone della Formula E. Lo spagnolo, CEO del campionato a ruote scoperte elettrico, ha intenzione infatti di rilevare le quote azionarie della serie elettrica. Agag è in poche parole colui che ha messo in piedi e fatto crescere questa serie che ora sta attraendo piloti, costruttori e sponsor. Motorsport.com ha riportato una lettera che lo spagnolo ha indirizzato verso il board della categoria, ecco le sue parole.

“In qualità di imprenditore vorrei aumentare il mio interesse in questo business e l’influenza nella direzione da intraprendere. Credo fermamente nella F.E e questa offerta è l’espressione della mia fiducia. Sarebbe quindi mio desiderio acquistare tutte le quota della compagnia per un valore equo di 600 milioni di euro.”

Toto Wolff ha reagito a questa notizia spendendo parole al miele verso Agag: “C’è sempre un visionario dietro ogni successo. Alejandro è riuscito contro ogni pronostico a rendere di successo una serie cui nessuno dava credito quando è nata. E’ merito suo se molti costruttori vogliono entrarci, se non fosse stato per lui, la Mercedes avrebbe visto la cosa diversamente.”