Buemi: “La squadra è completamente rinnovata, ci stiamo focalizzando sul 2018/19”

Sébastien Buemi e la Renault eDams si stanno preparando per la prossima stagione della Formula E. I prossimi anni che verranno saranno importantissimi non solo per il team (che dopo la quarta stagione passerà da Renault a Nissan) ma anche per la serie elettrica. Dal 2018/19, infatti, arriveranno le nuove macchine che saranno più veloci, più futuristiche e che permetteranno di fare tutta la gara con una batteria, evitando così la sosta per il cambio vettura. Di conseguenza, le varie squadre si stanno ingrandendo (esempio il team Abt che diventa ufficiale Audi), e la eDams non sta a guardare.

“All’inizio abbiamo cominciato con una squadra piccola” – ha detto Buemi “mentre adesso stiamo aggiungendo più unità. Ora è completamente rinnovata, anche se siamo in 25, a differenza dell’Audi che è molto più grande. Abbiamo creato un Test team dove i nostri ragazzi prepareranno al meglio la vettura per la Stagione 5. Stiamo facendo il massimo per implementare tutte le procedure, con particolare attenzione sui dettagli.”

In vista dei cambiamenti per la Season 5, il team non intende stravolgere niente per il 2017/18. “Queste monoposto sono imprevedibili, difficili da guidare e riuscire a non commettere errori diventa importante.” – afferma Buemi“Siamo quasi gli unici a non aver rifatto tutto. Scatola, motore elettrico e il resto sono praticamente gli stessi dalla seconda stagione. Non abbiamo neanche fatto un crash test o aggiornato la macchina. Abbiamo preferito spostare l’attenzione verso il 2018/19.”