DS Virgin: Bird e Lynn i piloti per la 4ª stagione

La Formula E sta mettendo i primi pezzi sul puzzle della quarta stagione. Il team DS Virgin ha annnciato nei giorni scorsi che saranno i britannici Sam Bird e Alex Lynn i piloti per la quarta stagione della serie elettrica. Se per il primo è la conferma dopo una buona stagione (2 vittorie, entrambe a New York), per quest’ultimo invece è una promozione dopo aver corso l’ePrix di New York al posto di José Maria López (che se ne va dal team), guadagnandosi tra l’altro una Pole Position alla sua prima qualifica.

“È fantastico restare con la DS Virgin” – ha detto Bird, unico pilota ad aver corso con il team anglosassone in tutte le stagioni sin qui disputate – “L’anno scorso abbiamo compiuto ulteriori passi e so che il team sta lavorando duro per mantenere il livello attuale. Non vedo l’ora di disputare la quarta stagione con Alex, che mostrerà tutto il suo valore”.

Anche quest’ultimo è molto contento della notizia: “Sono sulla luna! Voglio ringraziare tutto il team ma soprattutto Alex Tai per avermi dato la possibilità non solo di farmi debuttare a New York, ma anche di promuovermi da terzo pilota a pilota titolare per la prossima stagione. Intendo ripagare la loro fiducia in pista”.

E infine c’è anche il commento del il team principal Alex Tai: “Sono molto contento di continuare con Sam Bird e Alex Lynn. Però allo stesso tempo voglio ringraziare José Maria López per il suo contributo che ha dato un pista e tutti i feeedback che ci ha dato, augurandogli il meglio per il futuro”. Un pò ironico, visto che alcune voci davano proprio Alex Tai come il motivo per la quale il pilota argentino ha lasciato il team.