Formula E | 2019 BMW i Berlin E-Prix presented by CBMM Niobium, Buemi in pole!

MONTE CARLO, MONACO - MAY 11: SŽbastien Buemi (CHE), Nissan e.Dams, Nissan IMO1 during the Monaco E-prix at Monte Carlo on May 11, 2019 in Monte Carlo, Monaco. (Photo by LAT Images)

E’ una sessione di qualifiche con qualche piccola sorpresa quella che si è disputata oggi sul circuito di Tempelhof per la decima tappa del Campionato ABB FIA Formula E, quarta tappa delle gare europee voestalpine. In pole si è piazzato Sébastien Buemi (Nissan e.dams), davanti a Stoffel Vandoorne (HWA RaceLab) e Lucas di Grassi (Audi Sport Abt Schaeffler)!

Poche emozioni, con André Lotterer (DS Techeetah Formula E Team) che ha mancato l’inizio del suo giro lanciato a 250kW per pochissimo (meno di un secondo) ed ha quindi potuto fare solo un giro lanciato a 200kW, finendo complessivamente staccato di 4 secondi dal tempo più veloce delle quattro sessioni di qualifica.

Felipe Massa (Venturi Formula E Team) ha sbattuto contro il muro in uscita di curva 6, compromettendo le sue possibilità di accesso alla SuperPole, ed in generale il team Venturi non è sembrato molto in forma. A sorpresa, invece, il team HWA RaceLab conquista con entrambe le vetture la SuperPole, con Stoffel Vandoorne in testa e Gary Paffett in quarta posizione. Le vetture che hanno partecipato alla SuperPole sono le seguenti:

1 – S. Vandoorne (HWA RaceLab)
2 – S. Buemi (Nissan e.dams)
3 – A. Sims (BMW i Andretti Motorsport)
4 – G. Paffett (HWA RaceLab)
5 – A. Lynn (Panasonic Jaguar Racing)
6 – L. di Grassi (Audi Sport Abt Schaeffler Formula E Team)

Il risultato finale vede il risultato leggermente diverso da quello delle qualifiche, con Di Grassi che risale l’ordine dal sesto posto al terzo. Questo l’ordine finale, in attesa di possibili penalità per Daniel Abt (Audi Sport Abt Schaeffler Formula E Team), che è ancora sotto investigazione per aver infranto il regime di parco chiuso:

1 – S. Buemi (1:07.295)
2 – S. Vandoorne (1:07.693)
3 – L. di Grassi (1:07.719)
4 – G. Paffett (1:07.783)
5 – A. Lynn (1:07.849)
6 – A. Sims (1:08.017)
7 – D. Abt (1:07.953)
8 – A. F. Da Costa (1:08.013)
9 – J-É. Vergne (1:08.046)
10 – J. D’Ambrosio (1:08.065)
11 – P. Wehrlein (1:08.086)
12 – O. Rowland (1:08.119)
13 – S. Bird (1:08.182)
14 – O. Turvey (1:08.203)
15 – M. Gunther (1:08.218)
16 – E. Mortara (1:08.223)
17 – T. Dillmann (1:08.263)
18 – M. Evans (1:08.314)
19 – F. Massa (1:08.348)
20 – J. M. Lopez (1:08.720)
21 – R. Frijns (1:08.919)
22 – A. Lotterer (1:12.568)

About the Author

Fabio Seghetta
Studente universitario di Informatica. Ho una smisurata passione per il motorsport (F1, MotoGP, IndyCar, Formula E). Ho partecipato al campionato Formula Student con la mia università, arrivando secondi nel 2016 in classe 3 (stravincendo la prova di Cost Report). Gestisco la pagina Instagram @theracingstalker.