Formula E, annunciata collaborazione tra Techeetah e DS

Questo lunedì la Techeetah ha annunciato ciò che sapevamo da tempo. La squadra cinese passerà da team cliente a costruttore grazie alla collaborazione con DS Automobiles (Citroen) che porterà la prossima vettura Techeetah a ‘indossare’ un powertrain DS. Insieme a questo annuncio è arrivata la conferma della line-up rivelazione della stagione appena passata. Vedremo di nuovo insieme il neo-campione del mondo Formula E Jean-Eric Vergne e Andre Lotterer, icona del mondo endurance e vincitore a Le Mans.

“Siamo eccitati di collaborare con un marchio che è in Formula E dalla Season 2 e che ha sempre chiuso almeno terzo.”, dichiara il presidente Techeetah, Edmund Chu. “Siamo ansiosi, dopo tante battaglie, di mettere assieme le nostre esperienze. Vorrei ringraziare Renault per averci fornito un motopropulsore affidabile che ha consentito a Vergne di vincere il titolo piloti e a noi di sfiorare quello marchi per solo 2 punti (a favore di Audi). Siamo affammati e per noi nulla è impossibile. Ecco perchè abbiamo deciso di unirci a DS.”

Soddisfatto anche il capo di DS Perfomance, Xavier Mestelan Pinon. “Il nostro coinvolgimento nella serie va di pari passo all’intenzione di elettrificare la nostra serie di modelli. Abbiamo cominciato lo sviluppo della DS E-Tense FE 119 sette mesi fa con l’obiettivo di salire sul primo gradino del podio nella prima gara del campionato 2018/19. La Techeetah ha dimostrato di conoscere molto bene le competizioni elettriche, ora vogliamo farli diventare un team vincente. Sono convinto che le nostre due entità sapranno combaciarsi perfettamente.”

Virgin Racing, nel 2018/19 con Audi?

Ovviamente Virgin Racing non rimarrà a guardare dopo che ha visto DS lasciare per Techeetah. La squadra di Richard Branson affronterà il suo primo campionato da team indipendente e lo potrebbe fare con powertrain Audi. Queste voci sono molto forti e dovrebbero trovare conferma nelle prossime settimane. Nel frattempo il team britannico comunica attraverso una nota che: “è stato ritenuto opportuno separarci da DS dato che la Season 5 segnava l’inizio di una nuova era per la Formula E. Vista l’impossibilità di produrre auto a breve termine, renderemo noti i piani di collaborazione con una casa.”