Formula E | FP2 GEOX Rome E-Prix: Vergne davanti a tutti, Lopez a muro

Le FP2 del GEOX Rome E-Prix sono partite alle 10 con due problemi, uno dei quali ha portato la bandiera rossa.

Lucas Di Grassi (Audi Sport ABT Schaeffler Formula E Team), lanciato in un giro a 225kW, è arrivato leggermente lungo ed ha strappato un banner pubblicitario, portandoselo dietro per un po’. Il danno più grande però è stato causato da José Maria Lopez (GEOX Dragon Racing), che in curva 17 non è riuscito a frenare ed è finito contro le barriere, danneggiando musetto e sospensione e, contemporaneamente, portando all’esposizione della bandiera rossa per pulire il circuito e riparare la barriera.

Dopo una pausa di 5 minuti, la bandiera verde è stata esposta, ed il primo ad uscire è stato Antonio Felix da Costa (BMW i Andretti Motorsport). mentre Pascal Wehrlein (Mahindra Racing) è finito sotto investigazione per aver superato la velocità massima in condizione di bandiera rossa.

Un testacoda in frenata da parte di Felipe Massa (Venturi Formula E Racing) ha portato alla bandiera gialla in curva 13, con Felipe che però non è riuscito a far ripartire la vettura, e sembrerebbe che abbia sofferto una rottura dell’albero di trasmissione. L’impossibilità di muoversi da parte di Massa ha portato la direzione gara ad imporre la Full Course Yellow, in modo da recuperare la Venturi del brasiliano.

Una delle particolarità del circuito è un piccolo dosso dopo curva 8, ed abbiamo visto molti piloti avere un piccolo saltino in aria, senza troppi danni.

Nel finale, una bandiera gialla ha rallentato alcuni piloti, con la sessione che è comunque finita con la bandiera verde. In testa si è trovato alla fine della sessione Jean-Éric Vergne (DS Techeetah Formula E Team) con il tempo di 1:29.370, davanti ad Antonio Felix da Costa (BMW i Andretti Motorsport) con 1:29.525 e Sébastien Buemi (Nissan e.dams) in terza posizione per un millesimo (1:29.526).

A seguire i tempi della sessione:

Alle 11:45 avrà luogo la sessione di qualifica per il Campionato ABB FIA Formula E.

About the Author

Fabio Seghetta
Studente universitario di Informatica. Ho una smisurata passione per il motorsport (F1, MotoGP, IndyCar, Formula E). Ho partecipato al campionato Formula Student con la mia università, arrivando secondi nel 2016 in classe 3 (stravincendo la prova di Cost Report). Gestisco la pagina Instagram @theracingstalker.