Formula E | Günther testerà per BMW, Gutiérrez per Mercedes!

Con la situazione sedili ancora poco chiara per la sesta stagione del Campionato Mondiale ABB FIA Formula E, emergono due novità per quanto concerne i test.

La quinta stagione del Campionato Mondiale ABB FIA Formula E si è appena conclusa, ed ovviamente l’argomento caldo è il toto-sedili, per piazzare tutte le caselle in vista della nuova stagione.

Un segnale in questo senso, di norma, arriva dai test pre-stagionali, dove le squadre possono testare vari piloti prima di confermare o cambiare la loro decisione, e proprio in quest’ottica si possono leggere le due notizie riguardanti i test.

Max Günther, fino all’anno scorso pilota part-time per GEOX Dragon, è stato annunciato come secondo pilota a partecipare ai test per BMW i Andretti Motorsport, al fianco di Alexander Sims. I test si svolgeranno sul circuito di Calafat, nel nord della Spagna. Questa mossa da parte del team Andretti va a dar maggior risalto ad una delle voci di “radio paddock“, secondo cui António Félix da Costa, in forza proprio al team Andretti fino alla stagione passata, potrebbe diventare il secondo pilota DS Techeetah in sostituzione di André Lotterer (che come detto in questo articolo è passato in Porsche per la sesta stagione del Campionato di Formula E).

Un altro sedile importante che verrà coperto, almeno nei test, è quello del team Mercedes EQ Formula E, che ha organizzato un test privato sul circuito di Mallorca, nelle Isole Baleari. A fare il test sarà Esteban Gutiérrez, ex-pilota di Formula 1 in forza proprio al team Mercedes come pilota di simulatore. Gutiérrez non è nuovo al mondo elettrico, in quanto nella terza stagione della serie partecipò con Techeetah a tre gare, concludendo anche nei punti per due volte (decimo posto in Messico ed ottavo a Monaco). L’ultima gara disputata da Gutiérrez a livello competitivo, ricordiamo, fu la gara IndyCar a Pocono nel 2017. Mercedes non ha annunciato i suoi piloti per la sesta stagione, e sempre “radio paddock” parla di una conferma di Stoffel Vandoorne visti gli ottimi risultati. Il secondo sedile, invece, rimane ancora vuoto.

About the Author

Fabio Seghetta
Studente universitario di Informatica. Ho una smisurata passione per il motorsport (F1, MotoGP, IndyCar, Formula E). Ho partecipato al campionato Formula Student con la mia università, arrivando secondi nel 2016 in classe 3 (stravincendo la prova di Cost Report). Gestisco la pagina Instagram @theracingstalker.