Formula E | Hong Kong ePrix: Vandoorne in pole position!

Una qualifica bagnata consegna la prima pole position a Stoffel Vandoorne sul circuito di Hong Kong.

Il belga, infatti, è stato davanti a tutti nella sessione di qualifica, ripetendosi poi nella sessione di SuperPole. Questa è la prima pole per lui e per HWA RaceLab. Al suo fianco, al secondo posto, partirà Oliver Rowland per Nissan e.dams, mentre in terza posizione troviamo Edoardo Mortara, per Venturi.

Come detto, la sessione di qualifica è stata caratterizzata come le FP2 da una forte pioggia, che ha visto i piloti avere difficoltà persino nel controllo della vettura. Un esempio è Jean-Éric Vergne, il campione della scorsa stagione che con la sua DS Techeetah ha causato una bandiera rossa, che ha portato all’eliminazione del suo tempo più veloce e che quindi lo vede partire diciottesimo.

Mortara, però, ha ricevuto tre posizioni di penalità in griglia per essere andato troppo veloce durante la bandiera rossa di Vergne (ricordiamo che in Formula E, quando si è in regime di FCY o bandiera rossa, i piloti non possono superare i 50 km/h, o il limite di velocità della pit lane). Per via della penalità, lo svizzero partirà sesto, promuovendo al terzo posto André Lotterer per DS Techeetah.

Questa quindi la griglia di partenza:

About the Author

Fabio Seghetta
Studente universitario di Informatica. Ho una smisurata passione per il motorsport (F1, MotoGP, IndyCar, Formula E). Ho partecipato al campionato Formula Student con la mia università, arrivando secondi nel 2016 in classe 3 (stravincendo la prova di Cost Report). Gestisco la pagina Instagram @theracingstalker.