Formula E | Lotterer lascia la DS Techeetah per approdare in Porsche!

© Porsche

André Lotterer, dopo due stagioni in Formula E, lascia la DS Techeetah e si unisce al team Porsche.

Il Campionato ABB FIA Formula E è finito da appena tre giorni, e già il mercato piloti va in fermento. Infatti, André Lotterer ha lasciato la DS Techeetah, per approdare nel team elettrico di Porsche.

Lotterer, 37 anni, è entrato nel mondo delle competizioni a 17 anni, partecipando e vincendo la Formula BMW Junior al debutto. Nel 1999 vince la Formula BMW ADAC, e nel 2000 partecipa alla Formula 3 tedesca. Il 2001 è il suo primo anno in competizioni importanti, come test driver per Jaguar in Formula 1, per poi partecipare per sei anni alla Formula Nippon. Dal 2009 entra nel mondo della 24 ore di Le Mans, mentre dal 2012 inizia a partecipare all’intero campionato WEC con Audi Sport fino al 2016. Nel 2017 diventa un pilota Porsche, passando alla squadra tedesca per l’ultimo anno nella serie da parte di Porsche stessa. Si aggiunge poi al suo lungo curriculum una esperienza di due stagioni nel campionato ABB FIA Formula E con Techeetah, iniziando nella 4° stagione e concludendola ora al termine della 5°.

Nella sua carriera in elettrico, Lotterer ha ottenuto 4 podi (2° posto a Santiago 2018, 3° posto a Roma 2018, 2° posto a Roma 2019 e 2° posto a Parigi 2019) ed un totale di 150 punti. Lasciando DS Techeetah, Lotterer ha dichiarato: “Dopo due anni con il team, mi è stata offerta una nuova sfida alla quale non potevo dire di no”.

© Porsche

Queste invece le sue parole per quanto riguarda Porsche: “Non vedo l’ora di competere per Porsche nel Campionato ABB FIA Formula E per la stagione 2019/2020. Ho fatto parte della famiglia Porsche fin dal 2017, ed ho un sacco di bei ricordi e memorie con loro, in particolare lavorando con Neel (Jani, ndr). Insieme abbiamo guidato per il Team LMP1 Porsche nel 2017, insieme abbiamo guidato per Rebellion Racing nelle ultime due stagioni del WEC. È fantastico che saremo i piloti per il Team Porsche Formula E. Attendo con impazienza la nuova sfida e la collaborazione con il team”.

Questo il commento di Carlo Wiggers (direttore team management e business relations Porsche): “Con Neel ed André, abbiamo due piloti forti per il team ufficiale Porsche nel Campionato ABB FIA Formula E. Entrambi hanno fatto parte della famiglia Porsche per vari anni e portano molta esperienza con loro. Neel ha fatto parte del progetto (di ingresso in Formula E, ndr) fin dall’inizio. Ora, con André abbiamo anche un pilota con molta esperienza nella serie grazie alle due passate stagioni. Con Neel ed André abbiamo creato le condizioni ideali del settore piloti per il debutto di Porsche in Formula E”.

Porsche, per la sua prima stagione in Formula E, avrà quindi una line-up composta da Neel Jani ed André Lotterer, con Brendon Hartley confermato come test driver e pilota di sviluppo. Porsche sarà sicuramente uno dei team da tenere d’occhio per la sesta stagione!

About the Author

Fabio Seghetta
Studente universitario di Informatica. Ho una smisurata passione per il motorsport (F1, MotoGP, IndyCar, Formula E). Ho partecipato al campionato Formula Student con la mia università, arrivando secondi nel 2016 in classe 3 (stravincendo la prova di Cost Report). Gestisco la pagina Instagram @theracingstalker.