Formula E preview: 2019 Monaco E-Prix

Nona tappa del Campionato ABB FIA Formula E e terza tappa delle gare europee voestalpine, il circuito del Principato di Monaco è uno di quelli che è sempre nella mente degli appassionati di motori. La versione adattata per la Formula E, sfortunatamente, non coinvolge alcune delle curve più famose, come la curva della piazza del casinò, Mirabeau, il tornante dell’hotel ed il tunnel. Infatti, il circuito per le vetture elettriche vede un netto taglio che, dalla curva della Sainte Devote, porta direttamente alla Nouvelle Chicane.

Il circuito, lungo 1765 metri, è composto da 12 curve, 6 a destra e 6 a sinistra. Come detto, dopo curva 1 si scende subito verso curva 3 e la Nouvelle Chicane, passando poi per il Tabaccaio (curva 5), la Louis Chiron (curva 6), il complesso delle Piscine (7-8-9), la curva della Rascasse (curva 11) ed infine la Anthony Noghes (curva 12).

Questa gara si disputa ogni due anni, in quanto prende il posto del gran premio storico che si disputa sempre a Monaco ogni due anni (pari per il gran premio storico, dispari per la Formula E). Si sono quindi tenute solo due edizioni di questo e-Prix, ed entrambe hanno visto vincitore Sébastien Buemi (rispettivamente con un vantaggio di quasi 3 secondi e poco meno di 3 decimi nelle due edizioni). Il record in qualifica appartiene al campione in carica, Jean-Éric Vergne, fatto registrare nella terza stagione, ed è un tempo di 0:53.286, mentre in gara il giro più veloce è sempre di Sébastien Buemi (0:52.729), sempre nella terza stagione.

Situazione attuale del campionato

STREETS OF PARIS, FRANCE – APRIL 27: Robin Frijns (NLD), Envision Virgin Racing, 1st position, celebrates his maiden victory on the podium with a flag of the Netherlands during the Paris E-prix at Streets of Paris on April 27, 2019 in Streets of Paris, France. (Photo by Alastair Staley / LAT Images)

Com’è ormai noto, la quinta stagione del Campionato ABB FIA Formula E è la più vicina di tutte. Dopo la gara di Parigi, Robin Frijns (Envision Virgin Racing) ha conquistato la sua prima vittoria nella serie elettrica ed è balzato in testa al campionato piloti con 81 punti, strettamente tallonato da André Lotterer (DS Techeetah Formula E Team) a quota 80. Leggermente più staccato Antonio Felix da Costa (BMW i Andretti Motorsport), a quota 70 punti come Lucas di Grassi (Audi Sport Abt Schaeffler Formula E Team).

Per quanto riguarda invece la classifica costruttori, davanti a tutti è stabile la DS Techeetah a quota 142 punti, con la Envision Virgin Racing a 7 lunghezze (135 punti) e, sempre molto vicina, la Audi Sport Abt Schaeffler (a quota 129). Nell’ultima gara, Audi ha conquistato un punto in più di Techeetah e Virgin, chiudendo lievemente il gap (27 punti di Audi, contro i 26 conquistati rispettivamente da Techeetah e Virgin).

Queste, al momento le classifiche complete:

Anche in questa gara, alla guida della vettura #6 del team GEOX Dragon ci sarà Maximilian Gunther. Il tedesco, reduce da un ottimo quinto posto a Parigi, sta dimostrando di avere le carte in regola per concludere la stagione da pilota titolare.

Orari TV

Qualifiche: Le qualifiche verranno trasmesse su Eurosport 1 dalle 11:45.
Gara: La gara sarà trasmessa su Eurosport 1 e su Italia 1 dalle 16. Il via della gara alle 16:30.

About the Author

Fabio Seghetta
Studente universitario di Informatica. Ho una smisurata passione per il motorsport (F1, MotoGP, IndyCar, Formula E). Ho partecipato al campionato Formula Student con la mia università, arrivando secondi nel 2016 in classe 3 (stravincendo la prova di Cost Report). Gestisco la pagina Instagram @theracingstalker.