Formula E preview: 2019 Paris E-Prix

L’ottava tappa del Campionato ABB FIA Formula E vede il ritorno sull’iconico circuito cittadino di Parigi, per la seconda tappa europea voestalpine.

Il tracciato è lo stesso che è stato usato nei tre anni precedenti: lungo 1930 metri, si compone di 14 curve (8 a destra e 6 a sinistra) e si percorre in senso orario. Il tracciato si estende intorno all’Hôtel national des Invalides, un complesso di edifici del 17° secolo, costruito allo scopo di ospitare i soldati invalidi.

La quinta stagione del campionato ABB FIA Formula E si sta dimostrando la più competitiva della storia, con ben 11 piloti racchiusi nell’arco di 29 punti (il massimo ottenibile in una gara, contando i punti per la pole position e per il giro più veloce). Inoltre, nelle prime sette gare, sette piloti diversi hanno ottenuto la pole position, e sette piloti diversi sono stati i vincitori della rispettiva gara (tutti di team diversi).

Se è vero che questo elemento porta molta gente ad interessarsi alla Formula E, è anche vero che ci sono state delle critiche per via del gran numero di contatti tra i piloti, che può portare a danni (come abbiamo visto a Roma nel contatto tra Lopez e Bird). In ogni caso, la gara di Roma ha consegnato la prima vittoria in Formula E a Mitch Evans ed al suo team, Panasonic Jaguar Racing, grazie ad un sorpasso formidabile ai danni di André Lotterer (DS Techeetah Formula E Team) alla chicane di curva 11-12. Terzo posto per un redivivo Stoffel Vandoorne (HWA RaceLab) che, qualificatosi quarto, è riuscito a gestire bene la vettura fino al traguardo.

L’anno scorso, sulla pista di Parigi, la vittoria andò a Jean-Éric Vergne per Techeetah, davanti a Lucas Di Grassi (Audi) e Sam Bird (Virgin). In questo circuito, i risultati danno una vittoria a testa per Vergne, Di Grassi e Sébastien Buemi.

Classifiche

Queste, al momento, le classifiche piloti e costruttori dopo il GEOX Rome E-Prix:


Orari TV

Qualifiche: In diretta su Eurosport 1 dalle 12 alle 13 di sabato 27 aprile.
Gara: In diretta su Eurosport 1 ed Italia 1 dalle 15 di sabato 27 aprile.

About the Author

Fabio Seghetta
Studente universitario di Informatica. Ho una smisurata passione per il motorsport (F1, MotoGP, IndyCar, Formula E). Ho partecipato al campionato Formula Student con la mia università, arrivando secondi nel 2016 in classe 3 (stravincendo la prova di Cost Report). Gestisco la pagina Instagram @theracingstalker.