Preview ePrix Montréal: tutto pronto per il gran finale della Formula E!

Come successo l’anno scorso a Londra, tutto può accadere! Sebastién Buemi e Lucas Di Grassi sono pronti all’ePrix di Montréal, nona tappa della Formula E 2016/2017 e teatro del duello finale che questi 2 grandi piloti hanno già avuto nella capitale britannica! E con questo nuovo circuito e i nuovi pericolosi concorrenti che sono venuti fuori nella seconda parte di stagione, ripetiamo nuovamente: Tutto può accadere!

Seppur abbia saltato le 2 gare di New York per la concomitanza con il WEC, Sebastién Buemi si prepara ad affrontare l’ultimo week-end della serie elettrica in testa al mondiale piloti con 157 punti, 10 in più del suo diretto rivale Lucas Di Grassi. Se lo svizzero avesse regolarmente affrontato il week-end americano, magari saremmo qua a parlare di ben altro, ma il merito del brasiliano è sicuramente quello di essere stato l’unico a tenere la scia al campione del mondo in carica e di essere, attualmente, l’unico vero rivale di Buemi per il titolo. La matematica dice che anche Felix Rosenqvist (104) e Sam Bird (100) possono vincere il mondiale, ma per entrambi servirà più di un miracolo.

Diversa invece la situazione per il mondiale costruttori: la Renault eDams è in testa a 259 punti con un vantaggio consistente di ben 65 punti sull’Audi Abt e di 77 sulla Mahindra, unici 2 team ancora in corsa per il titolo. Con un massimo di 94 punti disponibili nelle 2 gare di Montréal, il team francese potrebbe archiviare già in gara 1 il suo terzo titolo costruttori di fila se riesce a non perdere rispettivamente più di 17 e 29 punti su Audi e Mahindra. Anche nel caso in cui il tutto verrà allungato all’ultima gara, il titolo sembra quasi una formalità per il team di Alain Prost.

Vi lasciamo con la mappa del tracciato e gli orari delle sessioni dell’ePrix del Montrèal. La Rai trasmetterà le ultime 2 gare del mondiale, la prima in diretta il sabato alle ore 22 e la seconda in differita alle nella notte tra domenica e lunedì alle 1:20. In entrambe le gare, l’appuntamento è su Rai Sport + (canale 57 e 58):