Renault eDams: Sarà Gasly a rimpiazzare Buemi a New York!

Anticipato dalle voci che sono giunte nelle scorse settimane, la Renault eDams ha annunciato che sarà Pierre Gasly a sostituire Sebastién Buemi all’ePrix di New York. Per chi non se lo ricordasse lo svizzero dovrà saltare l’appuntamento nella Grande Mela per la concomitanza con il WEC e la 6 ore del Nurburgring, cui parteciperà insieme a José Maria Lopez (sostituito in DS Virgin da Alex Lynn) con la Porsche 919 Hybrid LMP1.

Per il 21enne di Rouen questo sarà il suo debutto nella serie elettrica e anche un’ottima rampa di lancio per il futuro. Il francese, attualmente pilota di riserva presso il team di F1 Red Bull Racing, ha vinto il titolo nella GP2 Series del 2016 e quest’anno gareggia nella serie giapponese Super Nippon, in attesa di una chiamata per la stagione 2018 dalla Red Bull o anche dalla Toro Rosso, la ‘gemella italiana’ del team austriaco in cui fanno crescere i giovani talenti.

“Dubito profondamente di questo scontro tra il WEC e la Formula E che avrebbe potuto essere evitato. Tuttavia, dobbiamo guardare avanti e siamo molto lieti di accogliere Pierre Gasly.” – Ha commentato Alain Prost, co-gestore del team“Correre a New York sarà una sfida per chi fa il suo debutto in Formula E alla fine del campionato. Ma con la nostra preparazione, siamo fiduciosi e il nostro obiettivo rimane lo stesso, ossia segnare i punti massimi per rafforzare il nostro vantaggio nel campionato.”

L’obiettivo del team francese sarà dunque quello di assicurarsi matematicamente il quarto titolo costruttori di fila. Sono 58 i punti che separano i leader dal team Audi Abt e con 4 gare alla fine (c’è anche la doppia gara nel round finale di Montréal), la Renault eDams deve mantenere questi punti di vantaggio fino alla fine dell’ePrix di New York!