Rosenqvist dice addio alla Formula E, direzione Indycar

Un colpo di scena per la griglia della Season 4 della Formula E. Felix Rosenqvist, protagonista nella serie elettrica, non sarà al via a Riyadh a Dicembre. Racefans.net da per fatto infatti il passaggio del pilota svedese alla Indycar col team Chip Ganassi nel 2019. Li prenderà il posto di Ed Jones e farà da compagno al 4 volte campione Indycar e attuale leader Scott Dixon.

Non è nuovo tuttavia nè al team nè alla categoria, dato che ha già provato una loro monoposto nel 2016, in una sessione di test a Mid-Ohio. Inoltre, nel 2016 ha gareggiato nella Indy Lights, conquistando 3 vittorie in 10 gare su 18 (causa impegni con Mercedes) e chiudendo il campionato al 12° posto.

Nelle due stagioni disputate in Formula E, Rosenqvist ha mostrato in pista il suo talento, conquistando tre vittorie, 7 podi e 223 punti. Nel 2016/17 ha chiuso 3° in campionato, mentre nel 17/18 è andato in difficoltà nella seconda parte di stagione, chiudendo solo 6° in classifica piloti.

La notizia del suo addio potrebbe aprire le porte ad una permanenza di Nick Heidfeld nel team nonostante una Season 3 sottotono. Non è escluso però che la squadra potrebbe andare a pescare da qualche ‘esubero’ (D’Ambrosio o Prost). D’altro canto, ci sono anche le candidature dello spagnolo Juncadella e del belga Dejonghe, piloti Mahindra nel Rookie Test di Marrakech.