IndyCar 2019 – Qualifiche Austin: Will Power conquista la Pole Position per 1 decimo su Rossi. Fuori dalla Fast Six Newgarden

Fonte: IndyCar.com

Will Power si conferma il pilota più veloce nel time attack, conquistando ad Austin la 56esima Pole Position in carriera. Con il tempo di 1:46.017 l’australiano del Team Penske, l’unico motorizzato Chevrolet ad aver partecipato alla Fast Six, bissa la pole ottenuta a St.Petersburg, precedendo di circa 1 decimo Alexander Rossi. In terza posizione scatterà Ryan Hunter-Reay, davanti ad uno straordinario Colton Herta, posizionatosi al 4° posto con un gap di 3 decimi dal pole-man. Non da meno la prestazione di Felix Rosenqvist, classificatosi al 5° posto al termine dell’ultima sessione di qualifica. Chiude la classifica della Fast Six Scott Dixon, il quale accusa un gap di 1″ da Will Power.

Il vincitore di St.Petersburg Josef Newgarden non è riuscito ad accedere alla fase finale, classificandosi al 7° posto, davanti a Patricio O’Ward, Zach Veach e Graham Rahal, che chiude la Top 10. I restanti piloti eliminati nel secondo round di qualifica sono Santino Ferrucci e Matheus Leist, rispettivamente in 11° e 12° posizione.

Ancora una volta in difficoltà SPM: James Hinchliffe non va oltre la 15esima piazza, con Marcus Ericsson che lo segue a ruota al 16° posto. Non l’inizio sperato, ma il tempo per recuperare c’è, così come la preparazione del team e l’abilità dei piloti.

Anche per Sebastien Bourdais la qualifica è andata tutt’altro che bene. Il pilota di Dayle Coyne Racing è stato eliminato nel primo round, posizionandosi al 17° posto. Non va meglio per Tony Kanaan, che domani sarà costretto a partire dall’ultima posizione visti i problemi accusati durante la prima qualifica.

Il tempo più veloce è stato registrato da Felix Rosenqvist, che nel secondo round ha messo a segno uno straordinario 1:45.454.

Di seguito la griglia di partenza dell’INDYCAR Classic ad Austin:

Fonte: IndyCar.com

L’appuntamento va, quindi, alla gara. Bandiera verde domani alle ore 18.40, con i 60 giri dell’INDYCAR Classic che verranno trasmessi integralmente sulla piattaforma di streaming DAZN.