Denis De Marco torna ai test dopo un lungo stop

Sulla pista Fanelli di Torricella, Denis De Marco è tornato ai collaudi, partecipando al weekend di test organizzato dal HSG Racing Team in vista della gara della Coppa Puglia in programma la prossima settimana, ma soprattutto della prima prova del Campionato italiano KZ3 Junior di La Conca. Finalmente, dopo le traversie fisiche che lo hanno tenuto lontano dai circuiti in questo inizio di stagione, il pilota di origini svizzere riesce a completare un programma di test, che lo rendono ottimista inn vista delle prossime gare. Queste le sue parole, che non nascondono la soddisfazione per il risultato ottenuto:

“Sono contento di essere tornato dopo un lungo periodo travagliato e molto sofferente, aver infiammato la cartilagine presente sullo sterno delle costole è stato per me un colpo non soltanto fisico ma soprattutto mentale dato la conoscenza del periodo di stop da dover rispettare per ritornare in forma. Il processo di guarigione è stato molto lento in quanto si tratta di una zona particolarmente soggetta a movimenti e per questo avevo costanti dolori, devo ammettere è stato molto difficile ed avevo sempre la sensazione di non guarire mai.
Sono consapevole di aver perso tanti giorni utili per allenarmi in vista delle gare che cominceranno tra poco, la situazione non è delle migliori ma amo le sfide e darò il massimo, nonostante abbia passato l’inferno. Sono molto indietro con la preparazione fisica, specialmente con i muscoli intercostali, ho avuto anche uno stiramento ma sto recuperando molto bene.
Vorrei tanto ringraziare il Dottor Pasca e le sue dolorosissime infiltrazioni di ozono per avermi messo in sesto in poche settimane, sono contentissimo di averlo conosciuto ed grazie a lui oggi sono guarito.
Un ringraziamento speciale anche a Wellness Studio dove grazie alle persone presenti al suo interno molto competenti e professionali, effettuo la giusta preparazione fisica in modo da essere in forma per supportare sollecitazioni ai massimi livelli.
Nei prossimi giorni continuerò con i test per valutare il tutto.”