A Le Mans Delli Guanti eliminato dai troppi contatti di gara

La terza prova del CIK FIA European Championship è stata quanto mai avara di soddisfazioni per il giovane driver pugliese del Team CRG Keijzer Racing. Il debutto sul tracciato francese si è rivelato più complicato del previsto a causa delle mutevoli condizioni meteo e dei molti contatti di gara che lo hanno visto coinvolto. Dopo un’intera giornata spesa a prendere confidenza con il tracciato francese in condizioni di asfalto molto bagnato, Delli Guanti l’indomani ha dovuto stravolgere il set up del suo CRG in virtù delle condizioni asciutte della pista. Malgrado questo importante cambiamento il pugliese riusciva comunque a trovare subito il giusto ritmo nelle qualifiche facendo segnare il nono tempo del suo raggruppamento. Scattato undicesimo nella prima manche Delli Guanti purtroppo era però costretto al ritiro già nel corso del primo giro a seguito di un contatto di gara. Nella seconda manche, invece, il pilota del Team Keijzer Racing riusciva ad ottenere un’undicesima piazza, dopo essere scattato al via nella stessa posizione e aver addirittura occupato l’ottava posizione nelle prime battute. Nella terza manche Delli Guanti era purtroppo costretto a tirare i remi in barca ed accontentarsi di una 19esima posizione mentre nella quarta e conclusiva manche Delli Guanti subiva ancora un contatto da parte di Sullivan ed era costretto nuovamente al ritiro, dicendo così addio definitivamente ad ogni possibile speranza di accedere alla Finale. Delusione evidente dunque per il driver CRG che sperava sicuramente di ottenere un miglior risultato in terra francese.

Pietro Delli Guanti: Purtroppo i continui cambiamenti di meteo mi hanno complicato un po’ la vita. I due contatti subiti poi nelle manche hanno completato l’opera togliendomi l’accesso alla Finale. Ho cercato d fare del mio meglio ma in questo campionato se vuoi stare davanti tutto deve essere al top. Adesso voglio pensare subito alla gara DKM del prossimo week end.”

Il prossimo impegno in pista per il giovane piota CRG sarà infatti già il prossimo fine settimana a Wackersdorf (D) in occasione della terza prova del DKM.

(Credits: PRS Media – Kart Advisor)