Denis De Marco e HSG firmano l’accordo di sponsorizzazione

Denis De Marco firma un accordo di sponsorizzazione con la multinazionale cinese HSG (specializzata nel taglio laser di metalli) e, tramite la ASD Perodi, correrà nella squadra HSG Racing Team. Previsto, quindi, un cambio di materiali, con il passaggio dai telai Maranello a quelli Parolin, che consentiranno al pilota pugliese di disputare il Campionato italiano KZ3 Junior e la Coppa ACI 7° zona Puglia-Calabria.

Un annuncio che era già stato previsto dallo stesso De Marco (della quale aveva parlato nel suo annuncio del ritorno alle gare), che è riuscito a concretizzare l’accordo che gli consente, dopo un lungo periodo di stop, di tornare a correre. Se, dunque, quella di Ugento è stata un’anteprima della stagione di De Marco, con una finale chiusa al terzo posto dopo aver comandato tutto il weekend di gara, certamente con l’inizio di questa nuova avventura il pilota pugliese ha tutte le carte in regola per ben figurare negli appuntamenti successivi.

Queste le parole di De Marco, che per 7 anni ha fatto parte del team Maranello:

Maranello mi ha dato grande supporto in tutti questi anni, sono sempre rimasto fedele a questi colori. Mi sono stati accanto durante l’adolescenza e gran parte della mia carriera nel mondo del karting. Sono orgoglioso di aver fatto parte di questa grande famiglia, ho lavorato con determinazione e volontà, avendo sempre un unico obiettivo: la vittoria. Nel mio piccolo, ho cercato di dare il massimo per portare il nome del nostro team più in alto possibile, nonostante le difficoltà economiche. Ringrazio coloro mi sono stati accanto in questa avventura durata ben 7 anni, sarò sempre riconoscente per l’affetto è la stima dimostrata nei miei confronti, ma soprattutto per il rispetto reciproco che c’è stato tra di noi. Non escludo che un giorno potrei ritornare se le cose non andassero come spero. Dovessi essere riaccolto a braccia aperte, ci farò un pensiero

E sulla nuova esperienza dice:

Lascio la squadra perchè mi è stato presentato un progetto interessante con alle spalle una multinazionale cinese dove spero di poter realizzare i miei sogni nel mondo dell’automobilismo. Si tratta di un progetto nuovo di cui stiamo costruendo le basi e, chiaramente, ci saranno delle difficoltà. L’importante è crederci, bisognerà lavorare duramente mettendo tutto l’impegno che si può ma soprattutto senza mai smettere di sognare. Credo sia questa la formula per cercare di ottenere gli obiettivi che ci poniamo durante la nostra vita. Sono fiducioso del progetto è non vedo l’ora di scendere in pista con i nuovi colori, avrò la possibilità di conoscere persone nuove con la quale condividerò questa nuova esperienza.