Denis De Marco torna in pista, partire dal basso per provare a volare

 Uno dei nomi più interessanti del Campionato italiano karting 2018 sarà quello di Denis De Marco, che disputerà la kermesse tricolore con i colori del team Maranello. Dopo aver corso nel 2016 nel Team Quaranta Racing Puglia, infatti, il pilota pugliese ha subito un anno di stop, ma è determinato e motivato a ricominciare, sempre grazie al manager pugliese. La stagione 2016 si è conclusa, per De Marco, con il secondo posto in Coppa Puglia e con la disputa di alcune gare del Campionato Italiano, tra cui quella di Sarno, circuito su cui ha vinto il prestigioso Trofeo Ayrton Senna. Ma se in questa stagione De Marco punta a divertirsi (infatti ha scelto di correre in KZ3 Junior, con lo stesso programma del 2016), se ci fosse qualche buon risultato potrebbe fare un pensierino all’italiano, seguendo le orme del suo compagno di colori Marco Zanchetta, che ha conquistato il titolo in KZ2 nel 2017.

Il team Maranello si presenta più agguerrito che mai, anche dopo il ritorno di Lorenzo Camplese, di sicuro stimolo per un De Marco che si presenta a fari spenti; infatti ha deciso di disputare solo alcune gare del Campionato italiano, ma con un occhio ai risultati non è escluso che, se fossero positivi, si possa sognare in grande, magari arrivando un giorno proprio in KZ2. L’occasione di arrivare, anzi di tornare, a collaborare con un team di vertice assoluto nel panorama italiano e riconosciuta a livello internazionale quale la scuderia Maranello si è materializzata grazie a uno sponsor cinese (il cui nome non è stato reso noto) che ha deciso di offrire il proprio contributo alla causa del pilota pugliese di origini svizzere, consentendogli così di sopperire alle difficoltà economiche che lo avevano bloccato alla fine del 2016 e lo hanno obbligato a saltare tutta la stagione scorsa.

Tuttomotorsport seguirà l’avventura di De Marco, che già si sta sobbarcando centinaia di chilometri di test per farsi trovare pronto ai primi appuntamenti stagionali. Tra l’altro, il Campionato italiano 2018 sarà particolarmente impegnativo, con ben 8 gare in calendario suddivise tra le varie categorie.