Esordio con vittoria di De Marco per HSG Racing Team a Muro Leccese

Esordio fantastico nel Campionato Italiano karting per il Racing Team HSG sul circuito La Conca di Muro Leccese, dove i due piloti Denis De Marco e Stefano D’Andria si sono distinti nelle categorie KZ3 Junior e KZ3 Under. Il giovane talento De Marco, che ha sofferto in qualifica ma ha saputo rimontare nelle batterie ottenendo un secondo ed un terzo posto che gli hanno permesso di raggiungere la prima fila dello schieramento di partenza, in gara-1 ha sorpreso tutti: dopo una partenza fantastica, ha proseguito il resto dalla gara in prima posizione concludendo con una vittoria perentoria.

L’inversione della griglia non ha fermato il pilota di origini svizzere nemmeno in gara-2, dove è scattato all’ottavo posto ma è riuscito subito a recuperarne due, fino a concludere al quarto posto finale ottenendo il primo posto in classifica nel campionato italiano karting.
Per Stefano D’Andria, all’esordio assoluto nel Campionato italiano dopo ben 12 anni di pausa, la gara è stata certamente condizionata dal pochissimo allenamento e dal tracciato con tantissima gommatura, estremamente impegnativo, ma ha saputo mantenere un ritmo elevato. Sedicesimo in qualifica su 33 partecipanti con un tempo di 47,2, è stato autore di una fantastica Manche 1 in cui è stato nella TOP TEN per una buona parte di gara, concludendo in tredicesima posizione. Nonostante questo, un errore in partenza in Manche 2 ed una penalità +10 sec lo ha retrocesso fino al 21esimo posto in griglia di partenza, concludendo gara-1 in 19. Posizione. Purtroppo non ha potuto partecipare a gara-2 a causa di un grave problema fisico. Una contusione al bacino e un’infezione, infatti, hanno costretto il giovane pilota pugliese ad abbandonare la gara, dopo la diagnosi del dott. Giancarlo Pasca, medico sportivo della scuderia HSG Racing che ha espressamente impedito al pilota di proseguire per evitare serie complicazioni.
Si conclude in ogni caso in maniera fantastica l’esordio di HSG. Il prossimo impegno nel Campionato italiano è dal 23 al 26 agosto sul circuito di Val Vibrata, dove si correrà in entrambe le categorie che vedono impegnati i piloti del team.