A Le Mans Luca Bosco lascia il segno nel CIK-FIA European Championship

Prosegue nel modo migliore la stagione agonistica del pilota del Team Baby Race Luca Bosco. In occasione della terza tappa del CIK FIA European Championship disputatasi sul circuito francese di Le Mans il driver del team bresciano ha colto un ottimo piazzamento nell’agguerrita categoria OKJ al culmine di un week end fortemente condizionato dalle condizioni meteo particolarmente instabili. Dopo aver infatti preso le misure nel corso delle prove libere flagellate da una pioggia intensa, Bosco si ritrovava a dover prendere confidenza con il tracciato francese in condizioni asciutte nel corso delle qualifiche nelle quali si ben comportava ottenendo l’8° tempo del proprio raggruppamento (7° assoluto). Scattato dalla quinta fila (nono) nella prima manche di qualifica Luca era costretto subito a perdere alcune posizioni sfilando addirittura 19° per poi recuperare e chiudere la manche in 15esima posizione assoluta. Nella seconda manche Bosco, scattato decimo, riusciva al via a mantenere la posizione e a guadagnarne un paio nei giri successivi, andando a chiudere la gara in ottava posizione. Nella terza manche il pilota del Team Baby Race, partito sempre undicesimo, chiudeva in 13esima piazza una manche sempre in zona TOP 10. Nella quarta e ultima manche di gara Luca migliorava ancora la sua prestazione andando a cogliere nuovamente un’ottava piazza che gli garantiva il via nella Finale. Nella manche finale Bosco scattava dalla undicesima fila (21°) ma, grazie alla sua velocità e ad un mezzo meccanico settato alla perfezione, riusciva presto a guadagnare diverse posizioni e a chiudere sotto la bandiera a scacchi in 12esima posizione assoluta. Un ottimo risultato dunque per il pilota del Team Baby Race che dimostrava così ancora una volta di riuscire a gestire al meglio anche le situazioni più complesse (causa meteo inclemente) e di godere di uno stato di forma perfetto, frutto del duro e costante allenamento.

Luca Bosco: Sono molto contento. Tutti hanno fatto un gran lavoro questo week end perché i continui cambiamenti delle condizioni della pista hanno reso il tutto molto più complesso. Io fisicamente mi sento molto a posto e Manetti, insieme a tutto il team, mi hanno sempre messo a disposizione un kart praticamente perfetto. Adesso ci prepariamo subito per la gara di Adria dell’Italiano.”

Il prossimo impegno in pista per Bosco sarà nel week end del 14-15 Luglio 2017 sul tracciato dell’Adria Karting Raceway per la terza tappa del Campionato Italiano Karting.

(Credits: PRS Media – Kart Advisor)