Maya Weug conquista la WSK Final Cup nella 60 Mini!

Sorpresa nella finale della 60 Mini, dove a vincere è stata una straordinaria Maya Weug, che nelle tornate finali riesce a battere Kiril Smal e aggiudicarsi la vittoria. La finale si apre nel segno di Ugochukwu, che conduce senza problemi, mentre alle sue spalle il duello è quello per la terza posizione, con Giardelli che si piazza al quarto posto. Maya Weng si porta subito al terzo posto ai danni di Mallet, che perde 2 posizioni, mentre Cenedese va all’attacco di Giardelli e al quinto giro si piazza al quinto posto.

Nello stesso giro, i 3 battistrada si contendono le posizioni di vertice, con Smal che al 7. passaggio rompe gli indugi e va in testa. Il duello prosegue e al settimo girom c’è il colpo di scena, con il ritiro di Ugochukwu. Smal, in testa, viene raggiuto da un avviso di essere sotto investigazione, ma viene raggiunto anche da Maya Weug, che va a prendersi la leadership e resiste fino alla fine. Ultimo rettilineo teatro di un incidente in cui si girano Gomez Hernandez e Paparo, da cui esce vincente Spina, che chiude terzo. Maya Weug vince davanti a Smal, Spina, Giardelli, Kattoulas, Gomez Hernandez, Antonelli, Putera, Cecchi e Bertini Colla.