Tra i molti buoni risultati spicca la vittoria di Trentin nella ROK per il Team Driver

E’ stato un week end di soddisfazioni per il Team Driver, quello che si è appena concluso sul tracciato South Garda di Lonato (BS) in occasione dell’ottava e penultima prova della ROK Cup Italy (Area Nord). Con ben 10 piloti schierati nelle varie categorie, il week end è stato molto impegnativo per tutto lo staff del team di Devid De Luchi che ha profuso un importante sforzo per mettere in condizione tutti i suoi driver di performare al meglio. Nella categoria Entry Level in qualifica i due alfieri del team veneto, Leonardo dal Col e Damiano Ingolfo, ottenevano rispettivamente il quarto e il settimo tempo andando poi nuovamente in pista per la Pre Finale dove ottenevano il nono e il quarto posto. In Finale Da Col faceva valere nuovamente la sua maggior esperienza sfiorando il podio (quarto) mentre Ingolfo si accontentava del sesto.

Nella categoria 60 Mini Trentin conferma il suo ottimo stato di forma ottenendo il sesto tempo in qualifica e andando poi a conquistare due sonanti vittorie nella Pre Finale e nella Finale. Al fianco del veloce pilota trevigiano per l’occasione lo svizzero Nathan Fabris che, dopo aver ottenuto il 21° tempo in qualifica, si rendeva protagonista di due manche di gara senza sbavature che lo portavano a concludere, in entrambe le occasioni, al 18° posto.

Nella Mini ROK Samuele Mengozzi, al debutto con il team di De Luchi, ha ottenuto invece il 20° tempo che diventava 17° in occasione della batteria di qualificazione alla Finale. In Finale A il giovane driver era costretto però al ritiro in seguito ad un incidente, per fortuna senza particolari conseguenze per lui.

Nella categoria Junior ROK Ingolfo e Fornaroli ottenevano in qualifica rispettivamente il quarto e settimo tempo mentre nelle successive due manche eliminatorie i portacolori del Team Driver ottenevano un quinto e venticinquesimo (Ingolfo) e un settimo e un decimo (Fornaroli). In virtù di questi risultati entrambi riuscivano ad accedere alla Finale nella quale Fornaroli chiudeva quindicesimo e Ingolfo diciottesimo, facendo però segnare entrambi ottimi tempi sul giro. Al loro fianco si distingueva anche Chiappini che otteneva il dodicesimo tempo in qualifica seguito da un ventunesimo ed un undicesimo posto conquistati durante le due manche eliminatorie. In Finale Chiappini, scattato 22° era invece autore di una bella gara che lo vedeva concludere 16°.

Infine nella Senior ROK Favaro, dopo aver ottenuto in qualifica il sesto tempo, chiudeva terzo la Pre Finale e settimo, dopo essere stato coinvolto in un contatto al via, la Finale.

(Credits: PRS Media – Kart Advisor)