WSK Final Cup: risultati delle manche nel comunicato ufficiale

Manche concluse per la WSK Final Cup all’Adria Karting Raceway: in migliori sono Ardigò (I – Tony Kart-Vortex KZ2), Basz (PL – Kosmic-Vortex OK), Martins (F –Kosmic-Parilla OKJ) e Caglioni (I – EvoKart-TM 60Mini).  

Domani la fase finale in live streaming alle 10:30 da www.wsk.it.

 

Adria (RO), 1 Ottobre 2016

 

Attesa per la fase finale. Giornata ricca di manche quella odierna all’Adria Karting Raceway: se ne sono disputate ben 24 per arrivare alla definizione dei sei piloti che prenderanno il via dalla pole position delle Prefinali di domani, avvio della fase finale della WSK Final Cup. In una giornata dal clima estivo, il calore della competizione è arrivato anche dalla pista, con  gare eliminatorie ricche di agonismo che fanno crescere l’attesa anche per la diretta in live streaming: le telecamere della produzione WSK Promotion sono infatti pronte a coprire l’intero programma di domani, visibile dal sito www.wsk.it.

kz2_ardigo-01En plein di Ardigò in KZ2. Il KZ2 bresciano Marco Ardigò ha conquistato le tre manche odierne, salendo in pole position nella Prefinale. Accanto a lui è il fiorentino Alessio Piccini (entrambi su TonyKart-Vortex-Vega), sempre nei primi tre nelle manche. In seconda fila, confermando i buoni risultati delle qualifiche, è il romano Francesco Iacovacci (Luxor-LKE-Vega), che precede il neozelandese Marcus Armstrong (TonyKart-Vortex).

Basz punta al successo in OK. Il polacco Karol Basz (Kosmic-Vortex-Vega) ha dichiarato la propria intenzione di ok_basz-201puntare al successo, vincendo due delle tre manche di oggi. A contrastarlo ci prova l’inglese Clement Novalak (Tony Kart-Vortex), vincitore della terza eliminatoria: entrambi partiranno dalla prima fila in Prefinale, con Basz in pole position. Alle loro spalle scatteranno il bresciano Leonardo Lorandi (Tony Kart-Vortex) e il finlandese Paavo Tonteri (CRG-Parilla), i più regolari in una giornata fitta di imprevisti per molti favoriti.

okj_martins-360Nessuno batte Martins in OKJ. In OKJ il francese Victor Martins (Kosmic-Parilla-Vega) ha conquistato a percorso netto le quattro manche e la pole position nella Prefinale A. Sarà al suo fianco in prima fila il danese Noah Watt (Tony Kart-Vortex), autore di un successo. Pole in Prefinale B, grazie a due vittorie,  per lo spagnolo David Vidales (Tony Kart-Vortex), che precede in griglia il marocchino Sami Taoufik (FA-Vortex).

60mini_caglioni-553Caglioni guida la muta 60 Mini. Dalla lunga lista dei 73 iscritti in 60 Mini emerge il bergamasco Leonardo Caglioni (Evokart-TM-Vega), vincitore di tre manche, mentre due vittorie le ha conquistate l’americano Ugo Ugochukwu (Energy-Iame). I due saranno in pole nelle Prefinali A e B, con accanto rispettivamente lo spagnolo Jose Gomez Hernandez e il francese Evann Mallet (entrambi su CRG-TM), anche loro oggi alla vittoria.

(credit photo: press.net)