Bagnaia vs Marquez: primo confronto a Losail. Attenzione ad Oliveira e Pasini

Pasini, Moto2, Valencia test 2018

Dopo un confronto acceso già nei test, Alex Marquez e Francesco Bagnaia avranno finalmente occasione di confrontarsi a suon di sorpassi. Destinati alla MotoGP nel 2019, per Bagnaia già confermato l’accordo con Pramac, tenteranno di salutare la classe intermedia con il titolo, e cercando la vittoria già in Qatar.

KTM non resterà a guardare. La moto austriaca fa davvero paura, ed al momento sembrerebbe comportarsi meglio di Kalex.

Oliveira e Binder saranno da tenere d’occhio non solo per il podio, ma anche per la vittoria; per continuare la striscia di vittorie e risultati positivi iniziata sul finire del 2017. KTM avrà dalla sua parte anche Lowes, ritornato alla grande nella categoria che l’ha lanciato, dopo una stagione terribile nella classe regina.

Per le posizioni che contano, da tenere sott’occhio anche Xavi Vierge e lo squadrone italiano composto da Pasini, autore di un ottimo 2017, Marini passato al team interno SKY VR46 e Baldassarri con Pons.

Incertezza sul potenziale di Barbera, non particolarmente competitivo nei test. Sarà lotta anche tra i rookies: Fenati e Mir. I due protagonisti della Moto3 2017, si sono rapidamente adattati alla categoria superiore, mostrandosi a più ripetizioni in top10.