La NTS entra nel motomondiale con la RW Racing dal 2018

Dal 2018 vedremo 6 costruttori giocarsi il titolo marchi della Moto2. Infatti la NTS, società metallurgica giapponese, ha annunciato che entrerà nel motomondiale con la RW Racing. La loro moto, la NH6, è già usata nel CEV della stessa classe negli anni e ha già riscosso un discreto successo rispetto alle altre concorrenti. L’anno scorso il francese Alan Techer la portò alla vittoria in occasione della penultima gara stagionale a Jerez (chiuse il CEV secondo a pari punti col giapponese Nagashima).

La NTS NH6 è stata utilizzata quest’anno da Hiroki Ono e Steven Odendaal, con quest’ultimo che ha portato fin qui i risultati migliori della stagione (4 podi e 3° posto nella classifica piloti). Sarà proprio il sudafricano classe 1993 di Johannesburg a scendere in pista con la RW Racing nel motomondiale insieme all’americano Joe Roberts, rimasto appiedato dopo il ritiro, a mondiale in corso, della AGR Team per motivi economici.