Marini e Smith svettano nella seconda giornata di test a Jerez

La pioggia rovina la seconda giornata di test a Jerez. Marini e Smith leader in Moto2 e MotoE

La pioggia è stata ancora protagonista nella seconda giornata di test della Moto2 e MotoE a Jerez. A svettare nella classe intermedia è stato Luca Marini auture di un fantastico 1’41.524, arrivato nella sessione mattutina. Al pomeriggio è invece arrivato un intenso scroscio di pioggia che ha lasciato i piloti nei loro box.

Alle spalle dell’italiano si sono piazzati Sam Lowes e Alex Marquez. Bene Bulega, 8° a +0.787 dalla vetta. Procede l’apprendistato per Fabio Di Giannantonio (Speed Up) e Bastianini (Italtrans), rispettivamente con il 16° e 17° crono e preceduti dai connazionali Manzi e Corsi. Più difficile l’adattamento alla Moto2 per gli alfieri Red Bull KTM Tech3 con Bezzecchi 24° ed Oettl 28°.

Qui la classifica combinata del Day 2

Per quanto riguarda la Coppa MotoE, a staccare il miglior crono è stato Bradley Smith. L’inglese ha girato in 1’50.265, distanziando di circa quattro decimi Niki Tuuli (leader del Day 1) e Mike Di Meglio.

Molto bene è andata agli italiani: Mattia Casadei è 4° al termine della giornata, proprio a precedere Matteo Ferrari. Poco peggio è andata a Niccolo Canepa, 9° con un distacco superiore ai due secondi, ma a precedere Sete Gibernau, in pista con Pons Racing.

Qui la classifica combinata del Day 2