Moto2: Bagnaia la spunta su Mir e Marini nelle FP2 ad Assen

Francesco Bagnaia si conferma al vertice nella seconda sessione di prove libere sullo spettacolare tracciato di Assen. Il pilota torinese con il suo 1’38.091 ha staccato di un decimo Mir, Marini e Quartararo, sempre più a suo agio in sella alla Speed Up del team Lightech – Speed Up Racing.

Quinta posizione per Lorenzo Baldassarri, a precedere Pasini, Marquez e Schrotter. Chiudono la top10 Romano Fenati e Miguel Oliveira. 11° Sam Lowes, con la KTM del team Swiss Innovative Investors, a precedere il nostro Andrea Locatelli, secondo questa mattina nelle FP1 e Danny Kent, 13°. In difficoltà Xavi Vierge, 14° e seguito da Augusto Fernandez, alla sua seconda gara con il team Pons HP40.

Piuttosto indietro gli altri italiani: Simone Corsi è 19°, Stefano Manzi 29°, caduto per ben due volte con la sua Suter del team Forward, 33° Fuligni. Brutta caduta per Nagashima, apparso dolorante ad una mano.