Moto2 – Corsi e Tasca Racing si lasciano, da Brno ritorna in pista Pasini

Cambio in corsa per la squadra di Enrico Tasca, con Pasini che correrà tutte le gare rimanenti delle stagione

Mattia Pasini torna di nuovo in pista. E stavolta lo può fare in maniera stabile. Oggi infatti è arrivato l’annuncio che il rider riminese disputerà le gare rimanenti della stagione Moto2 2019 con la Tasca Racing a seguito della separazione tra questa squadra e il suo pilota Simone Corsi.

Scelta che non sorprende, dato le tante difficoltà a cui Corsi è andato incontro a questa stagione (solo 10 punti e due arrivi a punti nelle prime 9 gare). E così, in occasione della pausa estiva, la squadra di Enrico Tasca ha scelto di concludere il rapporto con Simone dopo una stagione e mezza per chiamare Mattia, considerato una “riserva di lusso” per la classe di mezzo.

“Sono felice di poter correre questa seconda parte di stagione con Tasca Racing. Il mio obiettivo è quello di andare nella top 5 nelle prossime gare.”, commenta Pasini. Il team principal Enrico Tasca, invece, afferma: “Voglio ringraziare Simone per questi quasi due anni di grandi emozioni. Allo stesso tempo però sono felice di avere un rider come Mattia per finire questa stagione del motomondiale”.

About the Author

Andrea Mattavelli
Nato a Gallarate (Varese), classe 1995, appassionato di corse e del motorsport dall'epoca Schumacher-Ferrari. Cresciuto con la Formula 1, ora appassionato di tutte le varie categorie dell'automobilismo (inclusa la Formula E) ;)