Moto2, FP2 Sachsenring: Binder detta il passo, 6° Baldassarri

Il sudafricano si mette davanti a tutti alla fine del venerdì tedesco. Marini (9°) precede Luthi

Brad Binder sembra confermare i progressi che la KTM sta avendo da inizio stagione mettendo la sua moto davanti a tutti nelle FP2 della Moto2. Sul circuito del Sachsenring, il sudafricano è l’unico a scendere sotto l’1:24, segnando un miglior tempo di 1:23.948, che lo mette a ben 380 millesimi dal primo inseguitore Xavi Vierge.

Sorprende Iker Lecuona che con la KTM della American Racing si mette in terza posizione, seguono i connazionali Augutso Fernandez e Alex Marquez, con quest’ultimo autore di una caduta nei minuti finali della FP2. 6° Lorenzo Baldassarri come migliore degli italiani, poi c’è Testuta Nagashima in settima posiszione. 8° l’idolo di casa Marcel Schrotter, 9° Luca Marini, chiude la top 10 il leader del campionato Tom Luthi.

Fabio Di Giannantonio è undicesimo mentre Jonas Folger, dopo essere stato il più veloce nelle FP1, è retrocesso fino alla 13a posizione. Fuori dal Q2 al momento gli altri italiani della Moto2: 15° Bastianini, 18° Locatelli, 19° Manzi, 20° Bulega, 21° Corsi, 22° Bezzecchi.

About the Author

Andrea Mattavelli
Nato a Gallarate (Varese), classe 1995, appassionato di corse e del motorsport dall'epoca Schumacher-Ferrari. Cresciuto con la Formula 1, ora appassionato di tutte le varie categorie dell'automobilismo (inclusa la Formula E) ;)