Moto2, GP Argentina: Pasini in testa nelle FP1, 3° Bagnaia

Inizio a tinte azzurre per la Moto2 in Argentina. Mattia Pasini è il pilota più veloce delle FP1 a Termas de Rio Hondo con un 1:44.461. L’italiano ha preceduto il portoghese su KTM Miguel Oliveira (170 millesimi di ritardo) e il vincitore in Qatar Pecco Bagnaia (275 millesimi).

Una FP1 che comunque ci dice ancora molto poco, se non che c’è stata paura per una caduta all’ultima curva di Bo Bendsneyder con la moto che è rimasta per diverso tempo nel pieno della traiettoria. Fortunamente tutti sono riusciti ad evitarlo.

Al 4° posto troviamo l’altra KTM con un Brad Binder distante soli 9 millesimi da Bagnaia. In quinta posizione c’è Isaac Vinales che precede il britannico Danny Kent su Speed Up. Jorge Navarro, 7°, è l’ultimo pilota sotto il muro del 1:45, poi troviamo il rookie di categoria Joan Mir. 9° Sam Lowes, a chiudere la top 10 c’è il nostro Lorenzo Baldassarri.

Inizio in sordina per Alex Marquez: il rider della Marc VDS è solo 13° in questa FP1. A seguire c’è Luca Marini con la seconda Kalex dello Sky VR46. Poi gli altri italiani: 16° Stefano Manzi con la Suter, 19° Simone Corsi, 21° il rookie Romano Fenati, 26° Andrea Locatelli e 31° Federico Fuligni.