Moto2, GP Catalunya: Quartararo vince a sorpresa, solo 8° Bagnaia

Forse saranno anche state le temperature e la pista ad averli dato una mano, ma sta di fatto che oggi ritroviamo una delle grandi promesse del motomondiale. Fabio Quartararo fa sua la prima vittoria nel motomondiale nel GP Catalunya della Moto2. Un trionfo da favola per il transalpino dopo una partenza non brillante e una gara condotta magistralmente. E’ una vittoria anche per la moto italiana Speed Up, a cui mancava il trionfo dal lontano 2015.

Accanto a lui sul podio abbiamo un Miguel Oliveira che con il secondo posto si porta ad un punto da Pecco Bagnaia. Quest’ultimo è stato autore oggi di una gara difficile e che lo ha relegato in ottava posizione. In terza posizione abbiamo il pilota di casa Alex Marquez che non si porta la vittoria come le previsioni dicevano, ma che conquista comunque un podio non da buttare.

Al 4° posto abbiamo un Marcel Schotter che precede il suo compagno di squadra Xavi Vierge. Sesta posizione per Brad Binder, a seguire c’è Lorenzo Baldassarri. Poi come già detto 8° Bagnaia, in nona posizione troviamo un Sam Lowes in rimonta. A chiudere la top 10 c’è Iker Lecuona. Gli altri italiani: Mattia Pasini cade nelle fasi finali di gara, mentre Andrea Locatelli e Simone Corsi centrano la zona punti in 11a e 12a posizione.