Moto2, GP Repubblica Ceca: Oliveira batte Marini e diventa il leader del mondiale!

Miguel Oliveira vince a Brno e si prende la leadership del mondiale Moto2. Il portoghese del team KTM è protagonista di una gara eccezzionale e di un finale lucido. Tra il problema gomme e le varie battaglie, Oliveira non ha sbagliato nulla e si prende meritatamente vittoria e leadership del mondiale. Non basta una gara battagliera da parte di Luca Marini che chiude comunque in un’ottima seconda posizione.

3° un non soddisfattissimo Pecco Bagnaia che nel finale ha dovuto sudare per tenere il podio sul suo amico Lorenzo Baldassarri, 4° con il team Pons. Disastroso invece un Alex Marquez che in piena lotta per il podio scivola e dice quasi del tutto addio alla lotta iridata. In quinta posizione abbiamo Xavi Vierge, poi Brad Binder per la sesta.

7° posto per Marcel Schrotter, a seguire abbiamo Jorge Navarro e Sam Lowes. Chiude la top 10 Mattia Pasini, a punti anche Andrea Locatelli (14°) e Simone Corsi (15°). Fuori Stefano Manzi insieme a Gardner, Bendsneyder, Mir (questi 3 coinvolti in un maxi-incidente nei primi giri), Medina, Cardelus, Fenati e Kent.